Fashion News:

Paris Haute Couture, Viktor & Rolf SS 2019_

In piena epoca social non poteva mancare da parte dei due stilisti più attenti a catturare l’aria che tira per trasformarla nelle loro personalissima idea di moda e arte. Stiamo parlando dei due geniali designer olandesi Viktor & Rolf che hanno deciso di dedicare la loro nuova collezione Haute Couture spring/summer 2019 alla cultura del meme. Nati dalla mente dello studioso britannico Richard Dawkins, il meme è una parola di origine greca e che significa “ciò che viene imitato", si tratta quindi di un’idea che si propaga per imitazione, spesso sulla spinta dell’ironia. Spesso accompagnata a corollario di immagini per rendere ancora più surreale la scena, nessuno al mondo è esente dal diventare su malgrado un meme. Perché allora non celebrare questa moda così forte attraverso una serie di abiti che portano impresse scritte ricche di humour che piaceranno a chi, non solo desidera indossare un gran bell’abito, ma esprimere attraverso esso, come un tempo si faceva con le magliette in maniera decisamente più economica, un messaggio simpatico decisamente personale. Ma l’alta moda è l’alta moda così per realizzare i loro abiti-meme, i due stilisti hanno impiegato ben 8 chilometri di tessuto. Roba da record. Viktor & Rolf hanno voluto mettere per iscritto sui loro raffinati abiti couture tutto quello che spesso si pensa, ma altrettanto spesso non si ha il coraggio di dire. Ora non ci sono più scuse: a ognuno il suo monumentale e grandioso abito in tulle, impreziosito da volant e balze, dall’allure retrò, da scegliersi nel colore più amato tra arancione, rosa, blue, bianco, nero o viola, per una moda dallo stile classico, poetico e femminile, eppure decisamente al passo con i tempi. Potenza dei meme.

 

Mood: Meme rules
Lunghezze: lungo all over
Volumi: ampi, da sera
Colori:  fucsia, arancione, rosa, blu, bianco, nero ,viola
Tessuti: tulle, seta, organza

 

Share :
Well done! Now you can subscribe to our newsletter click here to register.